Barcellona 1888 - Le coniazioni ufficiali di Expo Milano 2015

Vai ai contenuti

Menu principale:

Barcellona 1888

La Storia > Le Esposizioni Storiche

Nel 1888, per la prima volta la Spagna ospitò un'esposizione internazionale e la città prescelta per l'organizzazione dell'evento fu Barcellona.
Dal 20 maggio al 9 dicembre, più di 2 milioni di persone visitarono i padiglioni delle 27 nazioni partecipanti, tra cui Stati Uniti, Cina e Giappone.
All'inaugurazione, prese parte anche il re Alfonso XIII, di appena 2 anni, con la regina reggente Maria Cristina d'Asburgo-Teschen.
Sede principale dell'expo, con i suoi 47 ettari di terreno, fu il ristrutturato parco pubblico "Parc de la Ciutadella", che da allora divenne centro pulsante della vita cittadina. L'esposizione rappresentò per la città catalana l'occasione per un profondo restyling urbanistico. Oltre alla ristrutturazione del Parc de la Ciutadella, venne completato gran parte del lungomare, furono costruiti il Gran Hotel Internacional, il Palau de Belles Arts (dove si svolse l'inaugurazione ufficiale), il Palazzo di Giustizia, il monumento a Cristoforo Colombo nella Plaza Portal de la Pau ed il Mercat del Born.
Venne, inoltre, urbanizzata la zona adiacente al sito espositivo nel quartiere del Born ed inaugurata l'illuminazione delle strade principali, tra cui le famose Ramblas. Un curioso aneddoto è legato all'expo del 1888: l'ingegnere francese Gustave Eiffel presentò, agli organizzatori dell'esposizione, il progetto per la costruzione di quella che, in seguito, divenne la sua celeberrima torre ma, agli amministratori del comune di Barcellona, il progetto parve eccessivamente costoso e bizzarro.
Preferirono, quindi, optare per la costruzione dell'attuale Arc de Triomf, dallo stile più classico. In seguito a tale rifiuto, Eiffel presentò il suo progetto ai responsabili dell'expo di Parigi 1889, i quali accettarono di costruire la torre, che doveva essere smontata al termine dell'evento.
Ciò, come ben sappiamo, non avvenne ed ancora oggi la Torre Eiffel svetta sulla capitale francese e ne è il simbolo incontrastato.

Torna ai contenuti | Torna al menu