Bruxelles 1910 - Le coniazioni ufficiali di Expo Milano 2015

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bruxelles 1910

La Storia > Le Esposizioni Storiche

L’Exposition Universelle et Internationale si svolse a Bruxelles dal 23 aprile al 1 novembre del 1910, appena tredici anni dopo la precedente fiera mondiale svoltasi nella stessa città.
L’esposizione ebbe un grande successo e si registrarono circa 13 milioni di visitatori.
Luoghi dell’esposizione la pianura di Solbosch a Bruxelles, e Tervueren, dove venne organizzata una esposzione coloniale.
Sul sito di Solbosch si trovava un villaggio pittoresco Bruxelles-Kermesse, concepito dagli architetti Jules Barbier e Franz Van Ophem come una ricostruzione di una Bruxelles di un  tempo che stava scomparendo.
L’esposizione si interruppe in modo drammatico in seguito ad un terribile incendio che scoppiò nella notte tra il 14 ed il 15 agosto che distrusse interamente il nucleo centrale e Bruxelles Kermesse.
L'Hotel Astoria, Bruxelles, costruito per la fiera, ora è un monumento protetto.
La sezione di arte, inclusa quella d’arte moderna, ebbe in prestito dai francesi tre opere; una di Monet, una di Rodin e una di Renoir, più due opere di Matisse. Tra i pittori partecipanti vi fu il belga Aloïs Boudry che ricevette una medaglia d'argento.

Torna ai contenuti | Torna al menu