Il Metallo Rosa - Le coniazioni ufficiali di Expo Milano 2015

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Metallo Rosa

Caratteristiche

Il primo conio della “coniazione rosa” è stato consegnato a Emma Morano, la più anziana donna d’Europa e la quinta al mondo per longevità con i suoi 114 anni, come simbolica rappresentante di tutte le donne d’Italia, l’8 marzo 2014, giorno della festa della donna.
Il nome attribuito a questi materiali come “metallo rosa” rispecchia realmente il colore che i metalli assumono in questa edizione: la colorazione viene conferita all’argento e all’oro attraverso uno speciale procedimento catalitico durante la lavorazione dei metalli. Queste coniazioni, emesse con tiratura limitata, presentate in anteprima al «World Money Fair» di Berlino, non solo rappresentano il grande evento fieristico mondiale del 2015, ma sono anche un unicum senza precedenti in campo numismatico. L’omaggio alla donna più longeva d’Europa è avvenuto nell’ambito del programma «We women for Expo» a cura della presidente dell'Expo 2015 Diana Bracco, un progetto che coinvolge le donne di ogni settore nell’evento mondiale.  
Un’ulteriore circostanza che lega questa coniazione alla donna è il fatto che sia stata realizzata da Laura Cretara, prima donna incisore al mondo nella storia delle coniazioni metalliche.
L’argento è utilizzato in questa coniazione con una purezza di 925/1000 e l’oro con una purezza di 750/1000. Entrambe le “coniazioni rosa” sono realizzate unicamente nella versione con brillanti incastonati.

Torna ai contenuti | Torna al menu