Il rovescio - Le coniazioni ufficiali di Expo Milano 2015

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il rovescio

Caratteristiche

Il numero 1, sovrapposto cinque volte, vuole rappresentare i cinque continenti così posizionati in segno di unità. Sul lato destro, in relazione ai materiali utilizzati, è presente il simbolo internazionale ecologico del riciclo, la data di emissione, e nel giro: EXPO MILANO 2015 – U.F.W.C. – UNITY IN DIVERSITY. A sinistra in basso, la sigla LL dell’autore Luc Luycx, coin designer della Zecca Reale Belga e autore del lato comune delle monete Euro.
"Unità nella diversità" è  l’idea che vuole trasmettere questa coniazione: unire i popoli e andare oltre gli stereotipi nazionali. La sua importanza storica è ancor maggiore di quella economica; infatti si tratta di un obiettivo da raggiungere con convinzione, con speranza comune, e con l'unificazione delle radici culturali e spirituali. L’emissione, già promossa da Arthur Schlesinger Jr., consigliere dell'ex presidente degli Stati Uniti J. F. Kennedy, fa parte del progetto di una moneta comune, a cui era stato dato originariamente il nome di "Eurodollaro o Dollaeur", poi  trasformato in "United Money", ed infine "United Future World Currency". Il numero 1 sta quindi a simboleggiare una auspicata unità non solo in economica, ma anche nei legami umani, sociali, politici e spirituali tra le Nazioni di diversi continenti che sostengono ideali simili.

Torna ai contenuti | Torna al menu